fbpx
Molisetour & Omegatravel

Login

Natale in Molise

Richiesta informazioni
Richiesta informazioni
Nome e Cognome*
Indirizzo email*
Il tuo messaggio*
Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

83


Scaricala ora
per avere tutti i viaggi a portata di mano!

GIORNI

3

MEZZI DI TRASPORTO

PARTENZA DA

Campobasso

Itinerario

1° giorno:Agnone

Riunione dei partecipanti nei luoghi di partenza, sistemazione in pullman GT e partenza per Agnone, “la città delle campane” ricca di importanti chiese, artigianato e gastronomia tipica. Visita guidata del centro storico e della più Antica Pontificia Fonderia di Campane del mondo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si assisterà all’evento della ‘Ndocciata, un’emozionante sfilata di fiaccole incendiate che scorreranno lungo il corso principale del paese, dando vita ad un gigantesco e spettacolare fiume di fuoco. Si tratta della tradizione natalizia più imponente che si conosca al mondo: una processione di fuoco e scintille. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno:Roccavivara - Trivento

Prima colazione in hotel e partenza per Roccavivara. All’arrivo visita guidata del maestoso complesso del Santuario di Santa Maria di Canneto, risalente ai secoli X-XI, e dei resti di una sontuosa villa romana. Pranzo di Natale con menù tipico molisano. Proseguimento per Trivento, centro medievale caratterizzato da un’imponente scalinata di 365 gradini. Visita guidata del centro storico, addobbato con il coloratissimo albero di Natale all’uncinetto, e della Cattedrale dei Santi Nazario, Celso e Vittore, realizzata nell’XI secolo con all’interno la preziosa cripta di San Casto databile al XII secolo. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno:Campobasso - Montenero di Bisaccia/Larino

Prima colazione in hotel e partenza per Campobasso. All’arrivo visita guidata dell’affascinante centro storico, caratterizzato da stradine strette, lunghe scalinate, chiese e palazzi storici che si snodano ai piedi del Castello Monforte, antica roccaforte di difesa. Tra i vicoli si celano due stereotipi della cultura del capoluogo: il Museo Sannitico, custode di numerosi reperti archeologici del popolo sannita, ed il Museo dei Misteri, icona della tradizione del Corpus Domini ben radicata nel territorio. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio spostamento verso Montenero di Bisaccia e visita del Presepe Vivente nello splendido scenario di grotte arenarie. In alternativa visita delle luminarie di Larino: un colorato percorso tra mercatini di Natale, prodotti tipici, artigianato e musica dal vivo. Al termine partenza per il rientro in sede previsto in serata.

Foto