fbpx
Molisetour & Omegatravel

Login

Molise e Isole Tremiti: la processione dei Misteri di Corpus Domini

Richiesta informazioni
Richiesta informazioni
Nome e Cognome*
Indirizzo email*
Il tuo messaggio*
Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

193

Hai una domanda?

Chiamaci! Un team di esperti è a tua disposizione per qualsiasi necessità!

+39 0874 453343

[email protected]

Itinerario

1° giorno:Montenero di Bisaccia

Arrivo a Montenero di Bisaccia, comune della costa molisana che si erge su una dolce collina circondato da un brillante litorale lambito da acque cristalline. Visita guidata del borgo e delle suggestive grotte scavate nel tufo, in cui sono state trovate tracce di insediamenti umani risalenti al periodo neolitico. Visita di una rinomata cantina per degustare vino DOC e ventricina piccante, prelibatezza locale. Sistemazione in hotel a Termoli, cena e pernottamento.

2° giorno:Termoli - Isole Tremiti

Prima colazione e trasferimento al porto turistico di Termoli. Incontro con la guida e partenza in traghetto alla volta delle Isole Tremiti, un piccolo angolo di paradiso.
Intera giornata giornata dedicata alla visita di San Domino, l’isola più estesa dell’arcipelago, ricoperta da una foresta di pini d’Aleppo e lecci e l’isola di San Nicola con i suoi importanti monumenti è considerata il centro storico dell’arcipelago.
Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio possibilità di fare un giro in barca per ammirare la straordinaria bellezza delle grotte marine che si snodano lungo la costa ed altri isolotti che completano l’arcipelago. Rientro a Termoli in traghetto, cena e pernottamento in hotel.

3° giorno:Roccavivara - Agnone

Prima colazione e partenza per Roccavivara. Visita guidata del maestoso complesso del Santuario di Santa Maria di Canneto risalente ai secoli X-XI ed ai resti di una sontuosa villa romana. Proseguimento per Agnone, “la città delle campane” ricca di importanti chiese, di artigianato e gastronomia tipica. Visita guidata del centro storico e della più Antica Pontificia Fonderia di Campane del mondo. Sosta in un caseificio di eccellenza molisana alla scoperta dei migliori prodotti dell’arte casearia. Pranzo in ristorante tipico, cena e pernottamento in hotel a Campobasso.

4° giorno:Sepino - Altilia

Prima colazione in hotel e partenza per Sepino, annoverato tra borghi più belli d’Italia. Visita guidata del centro storico che vi accoglie con la stupenda fontana del Mascherone ed un’elegante piazza in cui spicca la chiesa di Santa Cristina dal colonnato in pietra ed una suggestiva Cripta. Poco distante da questo borgo stupendo sorge un luogo meraviglioso: Altilia, la piccola città romana incastonata lungo le pendici del Matese che costituisce uno dei siti archeologici più importanti del Molise. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursioni facoltative in jeep, a cavallo, in canoa nel vicino Parco regionale del Matese tra colori e paesaggi mozzafiato tutti da scoprire. Visita di una nota azienda locale produttrice di tartufo, fiore all’occhiello dell’enogastronomia molisana. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno:Campobasso - Venafro

Prima colazione in hotel, incontro con la guida e visita del centro storico di Campobasso, caratterizzato da stradine strette, lunghe scalinate, chiese e palazzi storici che si snodano ai piedi del Castello Monforte.Tra i vicoli si celano due stereotipi della cultura del capoluogo: il Museo Sannitico custode di numerosi reperti archeologici del popolo sannita e il Museo dei Misteri.
Durante la mattinata si potrà assistere alla suggestiva ed emozionante processione dei Misteri, una sfilata di 13 grandi “quadri viventi” che percorrono le vie del centro storico di Campobasso. Una tradizione che si tramanda da secoli in cui adulti e bambini fluttuano nel vuoto vestiti da santi, angeli e demoni. Pranzo. Nel pomeriggio partenza per Venafro e visita del Castello Pandone, maniero decorato al suo interno con dipinti cinquecenteschi raffiguranti i migliori cavalli dell’allevamento di Enrico III Pandone, conte di Venafro. Al termine partenza per il rientro in sede.

Foto